Richiesta di aiuto NERVO FASCIA PLANTARE GAMBA

2 contenuti / 0 new
Ultimo post
Laryielfenice
Offline
Ultima presenza: 9 anni 7 mesi fa
Iscritto: 13/02/2013 - 12:49
Richiesta di aiuto NERVO FASCIA PLANTARE GAMBA

Salve la mia situazione è complicata e sto cercando di capire...sono stata operata un anno e mezzo fa alla fascia plantare del piede sinistro per neuroma (avevo il nervo intrappolato nella fascia plantare con dolori lancinanti, irradiazioni brucianti...(18 anno prima avevo avuto un trauma al piede con rottura della fascia plantare e il nervo in quel momento si era posizionato male...siccome non c'erano al tempo rmn per vedere la situazione, sono andata avanti anni con un dolore da incubo..). Mi hanno operara di urgenza un anno e mezzo fa perchè ormai non riuscivo più nemmeno a muovermi che partivano fitte interne dolorose incredibili...) ora sto meglio ma mi è rimasto un problema con queste fitte interne sotto l'arco, la zona incriminata, e che 7 mesi fa si era parzialmente lacerata...per via della distribuzione del peso, infiammazione cicatrice etc.. vorrei capire come mai quando sono seduta su certi tipi di sedie dure (ho anche avuto problemi al ginocchio sinistro anni fa e il menisco non è proprio in bello stato..), ho notato che se viene compressa la parte dietro appena sopra al ginocchio, se è infiammato il piede, (o è viceversa che lo fa infiammare, cioè il nervo sciatico non so...sto cercando di capire aiutatemi...), subito sento una fitta interna al piede nel posto sotto l'arco, quella dove ho subito l'intervento..è anche una zona di scaricamento..come posso fare a fermare questo circolo vizioso di dolore saltuario invalidante? Una fascite plantare può dare questi problemi? Sono correlati nervi sciaticim punti trigger e dolore al punto sotto l'arco della fascia plantare? E' la fascia plantare che causa il riflesso alla gamba o è la gamba che dà ancora problemi al piede?? Grazie infinite....ho bisogno di essere indirizzata perchè sto cercando di capire per vivere e impedire che si infiammi sempre la zona dentro il piede....grazie di cuore!!

Italiano
admin
Offline
Ultima presenza: 1 mese 3 settimane fa
Iscritto: 03/03/2009 - 17:51
Salve, premesso che la

Salve, premesso che la problematica da lei avuta va al di la delle competenze di un massaggiatore, le considerazioni sempre valide sono che molte situazione di dolore cronico sono quasi sempre accompagnate da una componente miofasciale che aggrava la situazione.

In altre parole anche se la causa originaria del dolore non e' costituita dai Punti Trigger, in seguito specialmente per dolori cronici, si innesca un ciclo doloroso con comparsa e perpetuazione di Punti Trigger che aggravano il problema. Questo fatto fu scoperto clinicamente dalla dottoressa Janet Travell che da cardiologa che era, dedico' in seguito tutta la sua carriera allo studio dei Trigger Points.

Di conseguenza e' buona idea trattare con massaggio le zone che sono rinomate per riferire dolore alla zona in questione, p.es. nel caso della pianta del piede, la muscolatura del polpaccio andrebbe massaggiata regolarmente, oppure per dolore di tipo sciatico lungo l'aspetto lateroposteriore della gamba, sarebbe bene massaggiare Glutei, Quadrato e Psoas e fare stretching di Quadrato e Psoas.