Peroneo

Italiano

La storta che non passava mai

Da giovane ero molto atletico, poi verso i 35 mi sono ritrovato oberato di lavoro e obblighi familiari e mi sono lasciato andare.

In occasione del mio quarantesimo compleanno però mi sono guardato allo specchio e vista con orrore la pancia che mi era venuta, mi sono promesso di ritornare a correre regolarmente come quando avevo vent'anni.

Sezione: